Segui carpizeronove su

Blogger Facebook FriendFeed Twitter

I Form di Carpizeronove

Le Petizioni di Carpizeronove

Si parla di...

Aggiornamenti via mail

Scrivi il tuo indirizzo mail:

Delivered by FeedBurner

Chi cerca Carpi cerca...

giovedì 14 aprile 2011
Su VOCE del 14/04/2001

Conviene al Comune mantenere gli affitti per gli uffici di viale Peruzzi?

Sollecitati da un lettore, abbiamo provato a fare due conti.
Per il primo e secondo piano dell'edifi cio, che sommano complessivamente 2 mila 500 metri quadrati, l'Amministrazione comunale ha versato alla proprietà Unipol, tramite la
sua controllata Progetto immobiliare (subentrata alla Saxum, ma sempre del Gruppo bolognese) un canone annuo che nel 2010 ha toccato i 258 mila euro. Poiché la locazione dura, con i vari incrementi Istat, dal luglio 2000, si può calcolare che il Comune di Carpi – includendo anche il primo semestre di quest'anno – abbia versato finora nelle casse di Unipol non meno di 2 milioni 300 mila euro. Se poi si aggiunge che dal 2008 e fino al 2014 sono stati presi in affitto anche i 367 metri quadrati di proprietà Ce.S.Con (Confesercenti) al quarto piano dell'edificio, per un canone annuo di 30 mila euro, fanno altri 180 mila euro che se ne escono dalle casse comunali per locazioni, per un totale di 2 milioni 600 mila euro circa.
Il punto è: con questa somma, senza pretendere di edificare la ventilata nuova sede comunale, quanto si sarebbe potuto recuperare del municipio di via Tre Febbraio, ora utilizzato
solo al piano terra?

0 commenti:

Posta un commento

I commenti ritenuti offensivi saranno rimossi.

Generatore automatico di risposte della Giunta


Ricaricare la pagina per avere una risposta diversa.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

News in rete

AVVERTENZA: Le notizie raccolte in questo riquadro (e nella pagina a cui rimanda) sono estrapolate dalla rete in modo automatico utilizzando diverse chiavi di ricerca. Non tutte le notizie sono coerenti con l'argomento e non tutte sono recenti.

Cerca

I Blog dei Politici

Terre d'argine

Lettori fissi